Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

16 novembre 2017, Humanitas Gavazzeni aderisce alla Giornata mondiale delle lesioni da pressione

Pubblicato in L'Ospedale


Humanitas Gavazzeni Bergamo aderisce alla Giornata mondiale delle lesioni da pressione che ricorre il prossimo 16 novembre 2017.

 

In quel giorno, dalle ore 14 alle ore 16, la dottoressa Elena Maria Abati, fisiatra e geriatra, referente dell’Ambulatorio di Vulnologia di Humanitas Gavazzeni, con il supporto dell’infermiera Nicoleta Munteanu sarà telefonicamente a disposizione degli utenti interessati – al numero 035 4204688 –, per rispondere alle domande sulle lesioni da pressione o piaghe da decubito, o dare informazioni sulla loro prevenzione e cura.

 

Per l’occasione l’Ambulatorio di Vulnologia dell’ospedale ha redatto una brochure informativa, qui sotto allegata, dedicata in particolar modo all’importanza della prevenzione.

 

 

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.